direttiva Tag

Con l'introduzione della c.d. portabilità si è voluto significativamente stimolare una maggiore capacità di trasferimento del conto corrente da un Istituto di credito ad un altro. Lo scopo era duplice. Da un lato diminuire gli impedimenti burocratici con una procedura semplice e veloce e nel...

La questione nasce dall'interpretazione dei mutui ipotecari espressi in franchi svizzeri e rimborsabili in euro per finanziare l'acquisto di beni immobili o di quote di società immobiliari. La Corte di Giustizia Europea tenuto conto delle sentenze nella causa C-609/19 e nelle cause riunite da C-776/19 a...

Con la sentenza dell'11 settembre 2019, C-383/18 la Corte di Giustizia Europea si è pronunciata sui contenuti dell'art. 16, paragrafo 1 della Direttiva 2008/48/CE in materia di contratto di credito ai consumatori. La questione riguarda, in Italia, l'effettiva portata dell'applicazione dell'art. 125 sexies del Testo Unico...