Mastoplastica additiva: Come si collocano le protesi?

Mastoplastica additiva: Come si collocano le protesi?

La posizione della protesi, concordata con il paziente, dipende dall’effetto che si vuole ottenere e in base alla conformazione del torace. La protesi si può collocare sotto il muscolo pettorale o sotto la ghiandola. L’anestesia locale che viene utilizzata permette il ricovero di una sola notte. L’intervento si può svolgere in una struttura con sala operatoria adeguata perché la sterilizzazione prima dell’intervento è una parte fondamentale che si deve attenzionare visto che si vanno a introdurre corpi estranei.

Articolo Precedente
Prossimo Articolo


Stampa Stampa